Il miglior condizionatore portatile – il nostro confronto

17 Maggio 2020• Nessun commento

delonghi-climatizatore

Durante la stagione estiva, il caldo è spesso difficile da sopportare. Ovviamente, non tutti possono fare una vacanza di 2 mesi e trascorrere le belle giornate in spiaggia. In ufficio, l’atmosfera soffocante compromette l’efficienza del lavoro. Anche a casa, è spesso difficile trovare riposo in una camera da letto soffocante. I Climatizzatori portatili Climatizzatori portatili sono la soluzione ideale per questo tipo di problema. Possono essere utilizzati senza installazione, anche in spazi ridotti e offrono un raffreddamento efficace, una temperatura piacevole e aria ventilata.

Le principali differenze tra i modelli riguardano la capacità di raffreddamento e il consumo di energia. In ogni caso, il dispositivo deve essere adattato alle dimensioni della stanza. Nel nostro confronto, imparerai di più sui modelli disponibili, i loro vantaggi e svantaggi. Troverai anche le risposte alle principali domande che i consumatori si pongono quando acquistano un sistema di aria condizionata.

1. I diversi tipi di Climatizzatori d’aria portatili

A differenza dei sistemi di condizionamento fissi, i sistemi mobili non richiedono installazione. Sono quindi perfettamente adatti per un uso occasionale o stagionale. Sono anche molto adatti per piccoli spazi e possono essere spostati da una stanza all’altra. Esistono principalmente tre tipi sul mercato:
– il Climatizzatore monoblocco
– Climatizzatore split
– il Climatizzatore d’aria reversibile.
Questi diversi Climatizzatori d’aria possono raffreddare una stanza fino a 40 m².

Sistema monopezzo

Come suggerisce il nome, il condizionatore d’aria monoblocco è costituito da una singola unità di raffreddamento. È l’ultimo sistema mobile, che è spesso portatile e quindi facile da spostare. Tuttavia, richiede un tubo flessibile di scarico e quindi un’apertura verso l’esterno. I refrigeratori, d’altra parte, non richiedono l’evacuazione e funzionano secondo il principio del raffreddamento per evaporazione. Sono tuttavia meno efficienti.

Sistema con unità esterna

Ci sono anche Climatizzatori d’aria che ricordano i sistemi fissi. Queste sono le divisioni, che hanno sia un’unità interna che una esterna, una ventola e un compressore, collegati da un tubo.

Modelli reversibili

Questi sono i climatizzatori di ultima generazione. Questi ultimi dispositivi consentono sia di produrre freddo, sia di ottenere calore.

La nostra scelta: il Climatizzatore portatile SUNTEC, disponibile in 2600W, 2900W e 3500W. È adatto per locali con una superficie compresa tra 25 e 35 m².

Le migliori marche di condizionatori portatili

– Delonghi: marchio italiano di elettrodomestici specializzato in Climatizzatori, convettori e stufe elettriche.
DeLonghi PAC N77 ECO

– Klarstein: marchio tedesco che produce elettrodomestici come i robot da cucina. Ora è anche specializzato in condizionatori d’aria portatili.
Klarstein Metrobreeze 12 Las Vegas

– Trotec: un altro marchio tedesco, fornitore di attrezzature professionali, specializzato in sistemi di trattamento dell’aria, quali umidificatori, depuratori, ventilatori, Climatizzatore d’aria e sistemi reversibili.
TROTEC PAC 2010 E

Come scegliere il Climatizzatore portatile adatto alle tue esigenze?

Per scegliere il giusto Climatizzatore d’aria, è importante definire con precisione le tue esigenze e tenere conto del tipo di utilizzo e delle funzioni ricercate, del budget, ma anche dell’area della stanza, della classe energetica e del livello di rumore del prodotto. I migliori condizionatori portatili non sono necessariamente i più costosi, sono principalmente quelli che soddisfano le tue aspettative.

Funzione, potenza e superficie da aggiornare

La capacità di raffreddamento deve essere adattata alle dimensioni della stanza da raffreddare. Di solito è tra 2000W e 4000W. Riteniamo che 2000W possano raffreddare 20 m². Il flusso d’aria, d’altra parte, fornisce una buona indicazione del tempo di raffreddamento della stanza (generalmente tra 350 e 450 m3 / h). È inoltre necessario decidere se si desidera un Climatizzatore d’aria che può essere utilizzato come deumidificatore.

Il budget

Il prezzo dei migliori Climatizzatore portatili è variabile: tra 250 euro per i modelli entry-level, fino a 4000 euro per i più sofisticati. Punta invece a un intervallo tra 350 e 750 euro, per un buon rapporto qualità-prezzo. Non dimenticare di tenere conto del prezzo di consegna, i Climatizzatori d’aria possono essere abbastanza grandi.

Il livello di rumore

Il livello sonoro dei Climatizzatori d’aria è un importante fattore di scelta. È altrettanto difficile lavorare o dormire quando è collegato un condizionatore rumoroso come in una stanza troppo calda. Il livello di rumore generalmente varia tra 50 e 60 dB. Un condizionatore d’aria silenzioso è ovviamente apprezzabile.

La classe energetica

L’aria condizionata può essere costosa. Ecco perché è necessario prestare attenzione alla classe energetica. Optare invece per un modello di classe A.

Ventilatori e termoventilatori – Dyson

dyson

Per completare questo confronto tra i migliori Climatizzatori portatili, abbiamo dovuto presentarvi una famiglia di prodotti particolarmente interessanti. Si tratta di ventilatori Dyson per condizionatore d’aria, prodotti 3 in 1, che forniscono ventilazione, purificazione dell’aria e possono funzionare in modalità reversibile per produrre ulteriore riscaldamento. Sono silenziosi.

Benefici: I ventilatori e i Climatizzatori d’aria Dyson presentano altri vantaggi, tra cui facilità di manutenzione, ventilazione molto piacevole e consumo elettrico che rimane ragionevole in termini di prestazioni. Sono anche estetici e di design.

Svantaggi: Tra le carenze, va ricordato che questi modelli monoblocco non sono Climatizzatori d’aria rigorosamente parlando, sono piuttosto sistemi di raffreddamento che ventilano e filtrano l’aria. Di conseguenza, a temperature molto elevate, questi dispositivi potrebbero rivelarsi insufficienti.

Uso: Sono utilizzati principalmente per la purificazione dell’aria e la loro capacità di catturare quasi il 99% delle particelle. Puliscono l’atmosfera grazie a questa funzione di filtrazione e al loro potenziale di umidificazione. Con un peso di circa 8 kg, rimangono facilmente trasportabili, ma la consegna è comunque consigliata.

Gli ultimi modelli

– Dyson Pure Humidify + Cool
– Dyson Pure Hot + Cool Cryptomic Purifier
– Ventilatore Dyson AM07 Tower

Lascia un commento